Flores & Komodo - L'isola dei draghi

cerimonie isola flores

Il primo impatto del viaggio sarà un’esperienza unica e sognata da molti: in barca al largo dell’isola di Komodo – celebre per i suoi maestosi dragoni. Non solo loro, ma anche la possibilità’ di fare snorkelling in un paradiso tropicale per la vita subacquea, nuotando accanto a mante e pesci pagliaccio. Da li ci sposteremo all’interno dell’isola di Flores, ancora un paradiso incontaminato dal turismo di massa. Andremo alla ricerca di villaggi remoti dove tradizione e vita contadina si mischiano in un’atmosfera suggestiva. Per concludere andremo a scoprire la leggenda del vulcano Kelimutu e dei suoi tre laghi dai colori cangianti.

Programma Dettagliato

Giorno 1

Il gruppo si ritrovera' all'aeroporto di Bali e da li ci imbarcheremo alla volta di Flores. All’arrivo all’aeroporto di Labuanbajo, saremmo accolti dalla nostra guida locale e ci trasferiremo subito presso la nostra imbarcazione per il check-in. Da li partiremo alla volta delle isole attorno la baia di Labuanbajo. Visiteremo prima l’isola di Kelor – autentico paradiso tropicale – e poi l’isola di Kalong per vedere le “volpi volanti” – una specie gigante di pipistrelli in via d’estinzione dal fascino particolare. Pernotteremo sulla barca al largo dell’isola di Rinca. Pranzo e cena saranno sulla barca.

Giorno 2

Oggi faremo un piccolo trekking per avvistare gli unici esemplari al modo di Drago di Komodo, prima sull’isola di Rinca e poi di Komodo. Dopo il trekking torneremo in barca per avvistare le Mante e sara’ possibile nuotare accanto a loro. Continueremo a fare snorkeling nella bellissima spiaggia rosa di Pink Beach. La spiagga prende questo colore particolare dai microframmenti di corallo che si depositano sulla spiaggia. Al tramonto torneremo a Labuan Bajo dove ci fermeremo per la notte.

Giorno 3

Oggi si cambia completamente scenario alla scoperta della vera anima di Flores. Dopo un trasferimento in pullman di circa 3 ore, arriveremo al villaggio di . Da li faremo un trekking di circa 3 ore a piedi dove si aprira la vista spettacolare del villaggio Manggarai di Waerebo dove pernotteremo per la notte. Pranzo e cena saranno presso il villaggio dove si avra’ la possibilita’ di assorbire il modo di vita tradizionale di un villaggio. Waerebo è un piccolo villaggio tradizionale situato in un incantevole scenario di montagna nell’isola di Flores. Il villaggio è accessibile solo attraverso un sentiero ripido immerso nella giungla, a 3 ore di cammino dal villaggio più vicino – Dinthor. Il villaggio è famoso per le sue coltivazioni di caffe, che sono state al centro della vita degli abitanti di Waerebo per molto tempo, e per le sue 7 case tradizionali chiamate Mbaru Niang. Nel 2007 un progetto internazionale di valorizzazione del villaggio ha rimesso in sesto le case tradizionali, facendo divenire Waerebo un esempio di progetto eco-turistico di successo. Nel 2012 Waerebo ha ricevuto un premio di eccellenza dall’UNESCO nella categoria cultura e turismo agli UNESCO ASIA Pacific Award for Cultural Heritage Conservation – i premi più prestigiosi nel settore della conservazione ambientale ed ecoturismo.

Giorno 4

Dopo colazione avremo un po di tempo libero per goderci il clima di lavoro del villaggio. Vedremo come le famiglie locali fanno essiccare chiodi di garafono e caffe, base della loro economia principale. Subito cominceremo a scendere per tornare al villaggio di Dinthor dove poi proseguiremo per Ruteng dove pernotteremo.

Giorno 5

Dopo colazione, andremo a visitare il lago Ranamese immerso nel pieno della giungla di Flores. Qui avremo la possibilita’ di vedere come le popolazioni local producono il loro tipico drink derivato dalla palma da cocco: l' Arak. Successivamente, cammineremo verso il villaggio Ngadha di Belaraghi dove pernotteremo. Qui assisteremo ad una cerimonia di benvenuto con danze tradizionali.

Giorno 6

Dopo colazione ci dirigeremo verso Bajawa, dove avremmo modo di stare per qualche ora in una sorgente di acqua termale. Continueremo vedendo alcuni dei villaggi tradizionali per poi pernottare in Manulalu. La vista sui vulcani di Flores e’ mozzafiato

Giorno 7

Dopo colazione ci dirigeremo verso il paese di Riung per un’escursione nelle 17 isole che circondano la sua baia. Arrivati avremo del tempo libero per rilassarci e goderci la vita del paese.

Giorno 8

Dopo colazione, faremo un giro in barca presso le 17 isole. Visiteremo in particolare il paesaggio sottomarino dell’isola di Rutong e Tiga. Torneremo in hotel a RIung dove pernotteremo.

Giorno 9

Dopo colazione andremo in direzione Ende, dove visiteremo la spiaggia dalla pietra blu e il villaggio Wolotop. Proseguiremo per Moni dove pernotteremo per il villaggio Waturaka.

Giorno 10

Ci sveglieremo all’alba per andare sul lago Kelimutu (descrizione). Dopo aver visitato le cascate torneremo nel villaggio di Waturaka per fare colazione e check out. Poi proseguiremo per Maumere, dove visiteremo Koka beache e il villaggio Sikka di Watublapi. Pernotteremo a Maumere

Giorno 11

Ripartenza per Bali dove avrete la possibilita' di estendere il vostro soggiorno.

Modalità

Gli spostamenti avverranno a bordo di un mezzo privato, mentre il trasferimento da Bali a Flores e ritorno via aereo. L'escursione di due giorni a Komodo e a largo delle 17 isole di Riung avvera' con imbarcazione. Localmente ci si muoverà utilizzando taxi e risciò, mentre alcune attività prevedono brevi tratte a bordo di imbarcazioni ed escursioni in bicicletta. I pernottamenti avverranno in homestay (residenze familiari), villaggi, e hotel di media categoria. La notte in barca si dormira' in cabine da 2 persone. Tutti i pasti sono inclusi nella quota di iscrizione. Per l’intera durata del viaggio il gruppo sarà accompagnato da guida parlante lingua e un accompagnatore italiano.
Durata del viaggio: 11 giorni, 12 notti.

Documenti

Dal 9 giugno 2015 nella Repubblica d’Indonesia sono entrate in vigore nuove disposizioni che regolano il rilascio dei visti d’ingresso per motivi di turismo, affari, sociali, governativi e per missioni ufficiali. I cittadini italiani, in possesso di passaporto valido almeno per sei mesi, che intendano recarsi in Indonesia per motivi di turismo per un periodo inferiore ai trenta giorni sono esenti dalla richiesta di visto se entrano nel Paese da un numero limitato di aeroporti, tra cui Jakarta e Bali dove atterreremo. Il passaporto deve avere una validità di almeno 6 mesi e due pagine libere..
E’ inoltre necessario munirsi di adeguata assicurazione di viaggio, a copertura dell’intera durata del soggiorno.

Salute e Vaccinazioni

Nessuna vaccinazione è attualmente obbligatoria. Invitiamo tuttavia i partecipanti a consultare il proprio medico di base o l’ASL di riferimento e a fare con loro le valutazioni del caso. Durante il viaggio è consigliabile portare con sé farmaci contro disturbi intestinali, raffreddori, mal di testa, oltre a farmaci di primo soccorso e repellenti antizanzare.

Tipologia di Viaggio

Negli ultimi viaggi le isole di Flores e Sumba hanno visto crescere gradualmente il loro flusso turistico. Labuanbajo – la città principale dell’isola di Flores risulta oggi la città a più rapida espansione di tutta l’Indonesia. Proprio per questo motivo, le strutture ricettive sono in espansione ma ancora molto limitate e con poca scelta. Il pernottamento nei villaggi e in alcune homestays richiede un certo grado di adattamento, essendo località remote e con un'offerta di servizi limitata. La bellezza dell’entrare a contatto con le comunità locali sta anche in questo, nell’avere un’esperienza di vita locale completa e sapersi adattare e conoscere culture e modi di vivere diversi. Il pernottamento presso le comunità e la condivisione di alcuni momenti della vita locale, un’attenzione verso la dimensione storica ma anche quella culturale e ambientale sono tutti elementi che contribuiscono ad un’esperienza di viaggio trasversale che si rivolge a persone con un medio livello di adattamento. I pernottamenti avvengono spesso in sistemazioni essenziali, ma pulite e dignitose, con servizi talvolta in condivisione. I pasti avvengono in ristoranti locali, spesso a gestione familiare, dal menù quasi esclusivamente indonesiano.

Vai al documento di viaggio

Tariffe

Tariffe

La partenza nelle date indicate è garantita con un minimo di 4 partecipanti, fino ad un massimo di 14. La quota d'iscrizione varia in base al numero di viaggiatori come da tabella sottostante, a partire da 1250 euro:
Numero di partecipanti 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14
Con accompagnatore italiano e guida inglese 1950 1780 1650 1550 1450 1370 1300 1300 1280 1280 1250

La quota comprende: trasporti per l’intera durata del viaggio; voli aerei interni (Bali - Labuanbajo; Maumere Bali); pernottamenti in stanza doppia (tranne nei villaggi dove dormiremo in capanne predisposte per il gruppo) e cabina con posto doppio quando dormiremo al largo di Komodo; tutti i pasti (escluse bevande alcoliche); attività, visite ed escursioni come descritte nel programma; accompagnatore italiano; guida in loco parlante inglese per tutta la durata del viaggio. La quota non comprende: volo a/r da e per l’Italia; assicurazione di viaggio; spese personali.

Per maggiori info o per richieste personalizzate in termini di date, itinerari e attività scrivete a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prossime Partenze

Possibilita' di organizzare partenze durante tutto l'anno.

INVIA UNA RICHIESTA DI INFORMAZIONI

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Privacy

Contesto

Viaggiare in Indonesia e’ come viaggiare in mille nazioni diverse, tante quante sono le sue isole. Abbiamo scelto le isole di Flores, Sumba e Komodo non solo per la loro bellezza incontaminata, ma perche oggi sono tra le poche mete che ancora resistono al turismo di massa.

Komodo e’ considerata una delle 7 meraviglie naturalistiche del mondo. Non solo per i suoi draghi – mega lucertole dall’aspetto preistorico – ma per la sua ricchezza subacquea. Immergersi nelle acque di Komodo e’ come immergersi in un cartone animato, immaginare che certi colori possano esistere nella realta’ sottomarina e’ fuori dal possibile.

Leggi tutto

Ma non solo bellezza e natura. Sumba è una delle regioni più povere dell’isola: solo il 25% dei bambini riesce ad avere un’istruzione decente. Sviluppare il turismo su quest’isola è per noi un motivo di aiuto concreto verso la popolazione locale, continuando a fornire ai viaggiatori un’esperienza unica – anche se a tratti difficile.

Vista la sua posizione remota, la popolazione locale mantiene intatte le proprie tradizioni e modi di vivere che vanno indietro negli anni. Tutto si basa intorno al concetto di famiglia estesa – considerata come un clan. I matrimoni sono un modo per formare alleanze tra clan diversi e la ricchezza che può provenire da un emigrato a Bali appartiene non al singolo ma sempre al clan. Si pensi che quando Sukarno proclamò l’indipendenza dell’Indonesia, ci vollero 6 mesi affinché’ la notizia arrivasse a Sumba – e oltre 5 anni prima che le truppe Indonesiane prendessero pienamente possesso dell’isola. C è veramente tanto da scoprire a Sumba: cultura, stili di vita tradizionali, persone amichevoli e ospitali, paesaggi bizzarri, natura incontaminata e splendide spiagge.

Flores è ad oggi probabilmente uno dei posti più affascinanti dell’Indonesia ma, fortunatamente, ancora non distrutta dal turismo di massa. Vulcani, risaie dalle forme più assurde e spiagge dalla bellezza mozzafiato fanno delll'isola un autentico paradiso tropicale.Ad ovest troviamo Labuan Bajo – che grazie alla sua posizione strategica per visitare le isole di Komodo e Rinca – è diventata la città dalla più rapida espansione in tutta l’Indonesia. Spostandoci più verso l’interno troviamo pero ciò che caratterizza l’anima di quest’isola. Il villaggio tradizionale di Wae Rebo, raggiungibile solo attraverso una camminata di 3 ore nella giungla; i villaggi di Belaraghi e Bena vicino Bajawa – da dove si può ammirare la bellezza del vulcano più alto di Flores Gunung Inerie. Per poi passare dalle spiagge bianche e tropicali di Riung e delle sue 17 isole per finire con la bellezza maestosa del vulcano dai 3 laghi colorati di Kelimutu. Viaggiare oggi a Flores e Sumba e’ un’esperienza che rimarrà unica, vista l’espansione e rapidità di crescita del turismo in questa nazione proteggere quanto vi rimane è un’opera sempre più difficile.

FOTO GALLERY Indonesia

Indonesia